Le livelle laser hanno ormai soppiantato il vecchio filo a piombo o il modello a bolla che, dovendo essere gestiti manualmente, non garantivano la perfezione del risultato. Ultimamente sul mercato è possibile trovare livelle laser di varie tipologia, ognuna adatta a specifici ambiti hobbistici, lavorativi e professionali. Rispetto al passato le nuove livelle laser sono più leggere, maneggevoli e performanti in grado di assicurare performances di elevati spessori qualitativi, senza possibilità di errore. Rispetto alle vecchie livelle a bolla sono più compatte e con impugnature antiscivolo, dotate di accessori come il treppiede o gli occhiali antiradiazioni per prestazioni di altissimo livello.

Possono essere usate in casa, in cantiere e fuori e proprio grazie alla forma più concentrata e al peso nettamente inferiore rispetto ai modelli più datati è possibile portarle comodamente in borsa o valigia, senza mai separarsi da chi le usa in viaggio o per trasferte di lavoro. Inoltre, il grado di massima precisione raggiunto dalla griglia laser le rende indispensabile per ogni tipo di misurazione, anche la più semplice come appendere un quadro o collocare una mensola alla parete, piuttosto che interventi professionali come progettare un muro, installare un impianto o mettere in posa un pavimento nella fase di costruzione o ristrutturazione di un fabbricato.

Fra i più svariati tipi di livelle laser in commercio troviamo le autolivellanti, le livelle a croce, quelle a raggi laser rossi o verde, tanto per citarne solo alcune, per visionare l’intera gamma si consiglia di cliccare su questo link:  Livellelaser.it. L’acquisto di un modello laser autolivellante faciliterà il tutto permettendo di avere a disposizione uno strumento multifunzionale da usare in ogni occasione senza fatica. Chi, invece, ha bisogno di ristrutturare casa non può fare a meno di una livella a croce, dotata di laser rotante, rapida e comoda da usare. Se andiamo a guardare i prezzi, possiamo andare a caccia di promozioni e sconti che non mancano mai, stando però ben attenti alla bontà delle promo, in genere si parte da 40 euro in su per i modelli base per arrivare a livelle che superano i 100 euro, fatta eccezione per quelle ad uso professionale che costano molto di più.